Cristian Ciacci - Il gelato firmato


CHI SONO

A due passi dal fiume Po e ai piedi di Superga, nell’aprile del 1998 apre a Torino la Gelateria Ciacci.

Mastro gelatiere è Cristian Ciacci, terza generazione di una storica famiglia di ristoratori da sempre attenti alla qualità dei prodotti, alle tradizioni e ai gusti del pubblico.

Il nome Ciacci è sinonimo di qualità, gusto, tradizioni e simpatia.

Da ben 50 anni questa famiglia di ristoratori coltiva la passione per il cibo e la ristorazione, tanto che dire Ciacci a Torino equivale a dire buon cibo e genuinità nel rispetto delle tradizioni.

Con alle spalle una solida esperienza, iniziata lavorando a fianco del padre Catullo Ciacci, che per anni ha gestito l’omonimo ristorante torinese, Cristian Ciacci, con la moglie Giorgia Andolfo, dal 1998 colora le giornate dei torinesi con i suoi gelati dai mille gusti, granite, sorbetti e ghiaccioli di frutta fresca.
Nel laboratorio annesso al locale, vicino al banco vendita, i Ciacci producono il loro gelato artigianale.

 

A breve distanza dal centro storico, sulla strada che porta verso i verdi parchi della collina, una sosta golosa è consigliata per gli amanti dei più tradizionali gusti alla frutta e alla crema o dei tantissimi gusti novità e diverse interpretazioni della crema: dal Ciaccissimo, al Pazzo, al Dolce salato.

E’ lo stesso Cristian a mettere a punto ricette sempre nuove, e sempre lui in prima persona seleziona le materie prime.

Nel laboratorio di Via Oropa, invece, la creatività della pasticcera - pasticciona - come ama definirsi - Giorgia Andolfo ha libero sfogo e produce torte, dessert e delizie; un ottimo modo per completare l’offerta della gelateria Ciacci.


La passione per questo lavoro e l’amore per la sua famiglia sono il motore di ogni sua creazione, frutto anche di svariati anni di esperienza, dalle prime torte realizzate con stampi che lei stessa realizzava con il cartone, fino ad arrivare ad oggi in cui si cimenta con ogni dessert, dai panettoni di Natale ai bicchierini ai vari gusti, passando per la specialità del Cuore Granata. La bontà dei prodotti della Gelateria Ciacci è frutto di esperienza, tradizione famigliare, ma soprattutto di una sapiente e rigorosa scelta di materie prime di qualità.

Per preparare i gelati Ciacci si usano solo frutta fresca di stagione, pistacchi siciliani, considerati i migliori al mondo, pasta di nocciole del Piemonte IGP.

Anche le numerose varietà di gusti al cioccolato, fra i più richiesti dal pubblico, sono il frutto dell’unione fra latte di prima qualità ed una selezione rigorosa delle migliori varietà di cacao.

 

Il cono da passeggio, considerato fino a qualche anno fa un regalo da potersi concedere una volta ogni tanto, è diventato negli ultimi tempi un pasto abituale per il 95% degli italiani.

Tanto che negli ultimi anni ogni italiano è arrivato a mangiare in media 12 kili di gelato l’anno. Un’abitudine gustosa, ma soprattutto sana.

 

Nutrizionisti e dietisti giudicano infatti questo alimento come una valida alternativa del pasto.

Una porzione di gelato alle creme contiene proteine, carboidrati, calcio, fosforo e ferro.

Un pasto completo insomma e un modo nutriente e piacevole per guadagnarci in salute e migliorare l’umore.