Maria Pia Fransos


Maria Pia Galato Fransos è nata a Padova nel 1952, dal 1973 vive e lavora a Moncalieri.

Consegue gli studi in lingue e letteratura straniera ma le sue doti artistiche emergono fin da bambina, quando manifesta il suo naturale impulso creativo.

Progettista, disegnatrice, predilige l’acquerello e la tecnica mista per dare vita ad immagini particolarmente evocative, trasparenti, in cui si miscelano, come colori, bellezza e magia.

E’ particolare il modo di Maria Pia di fare l’acquerello: le armonie cromatiche dialogano intensamente con la struttura grafica che la sorregge.

Carte preziose di fattura artigianale, tavolette, tele, consentono di esprimere passioni ed emozioni con originalità e di palesare il suo desiderio di trasmettere un amore viscerale per la bellezza dell’arte in qualsiasi forma essa si esprima.

Lo stretto legame che concorre tra la pittura e la poesia induce ad elevare lo sguardo oltre il lato visibile, affondando sempre di più nei sottintesi labirinti della psiche: “So chi ero quando mi sono alzata questa mattina, ma da allora devo essere cambiata diverse volte” (Lewis Carroll, Alice nel Paese delle Meraviglie).

 

“Le mie opere” afferma l’artista “tendono a una sorta di mimetismo, quasi fossero forme musicali e sintesi tra materia e gesto”. La sua pittura volge a purificare l’occhio perché contempli, la mano perché crei, il cuore perché rispetti quel concetto di equilibrio universale cui ogni creatura appartiene.  

Come scrisse José Ortega y Gasset: “Io sono me stesso più il mio ambiente: se non preservo quest’ultimo non preservo allora me stesso”.

 

Le sue opere sono in mostra permanente presso l’Accademia delle Belle Arti a Luxor (Egitto) ed il Museo di Scienze Naturali a Torino.

 

Recenti Mostre e Eventi: Galleria Unique Torino – Tesoriera Villa Amoretti Torino – Castello del Valentino Torino – Museo Regionale Scienze Naturali Torino – Palazzo della Giunta Regionale Torino – Fondazione AEM Milano – Castelli in festa Racconigi Agliè – U.R.P. Regione Torino – Casa di Dante Firenze – Mausoleo Bela Rosin Torino – Palazzo Robellini Acquiterme – Palazzo Valfrè Torino – Fortezza Priamar Savona – Musei Civici Pesaro Porto Sant’Elpidio Aquino – Hotel Palumbalza Porto Rotondo.

 

Riconoscimenti, Pubblicazioni e Recensioni: Il Mercoledì Moncalieri – Artitalia Edizioni – Dizionario Internazionale Mondadori – Biancoscuro – Corriere dell’Arte – Pensieri per l’Arte Marta Lock EXPO 2015 – Prima Copertina Registro FIAT – Arte Contemporanea EXPO 2015 – Premio critica Biennale Lecce – Premio “Il Centenario” 2013 CORRIERE DELLA SERA – Premio “La Cittadella” 2013 – Italia Arte – Premio “Edizioni Pentarco” – A.I.C.S. Torino e Provincia.

                                                                                                                          


Gallery