Patrizia Benincasa


CHI SONO

In me coesistono due aspetti solo all’apparenza contrastanti: la passione per la mia professione di Commercialista e dunque una vita tra il rigore di leggi, numeri, bilanci, istituzioni e quella per l’arte con tutto ciò che significa.

Mi sono appassionata al Movimento di Magica Torino per molti motivi ma soprattutto spinta dall’amore per la mia città. Torino è una città bellissima e l’ho sempre pensato… ricordo che, da bambina,  camminavo, per le vie del centro, con il naso in su per ammirare le decorazioni dei suoi palazzi austeri, respirando, sino in fondo, il profumo delle caldarroste vendute in cartocci bollenti, da tenere tra le mani.

Quando, con la mia famiglia, ho dovuto trasferirmi dal centro nella cintura di Torino, ero molto triste, ho avvertito uno strappo, forte.  

E’ una città che non ha eguali, per la sua storia e le bellezze che si possono ammirare ad ogni angolo, per l’architettura elegante e raffinata, per le opere d’arte disseminate un po’ ovunque.

Entrare in Magica Torino significa non solo mettere a disposizione la mia professionalità per una buona causa ma anche e soprattutto la mia volontà di condividerne l’obiettivo: divulgare l’arte in ogni sua forma.